Innovazione e cambiamento sono il binomio su cui si costruisce l’offerta del mercato professionale del futuro. L’innovazione, quindi, è anche uno degli asset formativi su cui IAAD costruisce la sua offerta didattica.

Sempre sensibile ai mutamenti sociali, economici e culturali, l’Istituto d’Arte Applicata e Design fonda i suoi percorsi di formazione universitaria legati al design e alla comunicazione sulla cultura contemporanea, che si deve occupare di innovazione, intesa come mezzo utile ad adattarsi ai cambiamenti in atto e a disegnare un futuro su misura delle necessità, dei gusti, della sensibilità più attuali. 

Ogni innovazione parte dalla comprensione profonda di ciò che accade intorno a noi, dalla formulazione di un pensiero, dalla capacità di tradurlo in atto. Tutto questo si impara in IAAD.

 

Percorsi di formazione nuovi e innovativi 

Le tecnologie digitali sono lo strumento principe delle rivoluzioni in corso in tutti gli ambiti della società, nessuno escluso.

Questo contesto tecnologizzato e digitalizzato ha cambiato drasticamente anche il mondo del lavoro: tempi, modi, strumenti, sfide, opportunità.

 

Vuoi saperne di più sui corsi di specializzazione in in IAAD? Scarica gratuitamente la brochure dell'offerta formativa.

SCARICA LA BROCHURE

 

Dalle grandi aziende ai professionisti, dalle organizzazioni agli individui, le possibilità di accesso e di successo nel mercato si moltiplicano e, anzi, si stanno delineando nuove strade per l’innovazione, che si basano su dinamismo, flessibilità, creatività, relazione e non necessitano di ingenti investimenti.

È proprio imparando a pensare in modo ‘nuovo’, generando proposte di valore fuori dagli schemi già noti, facendo sistema per realizzare insieme ai partner delle proposte, che si trovano spazi per attuare l’innovazione, a prescindere dal tipo di business e dalla dimensione dello stesso.

 

Design dell’innovazione, il percorso di formazione che non c’era

Il nuovo Dipartimento di Design dell’Innovazione, fondato da IAAD nel 2018, si pone l’obiettivo di sviluppare “figure professionali in grado di creare, guidare, facilitare e gestire l’innovazione”.

La generazione di processi innovativi nelle dinamiche aziendali e produttive, porta a un aumento del capitale intellettuale delle imprese e contribuisce a sviluppare competenze spendibili nell’ambito della competitività locale e globale.

Questo Dipartimento si propone come un hub, un luogo di collegamento e scambio, di confronto e sviluppo per attivare tutti quei processi che, integrando la metodologia del Design con il know how scientifico, consentono allo studente di diventare innovatore di prodotti e processi.

Concettualizzare e creare una strategia per implementare un nuovo modo di fare innovazione è l’ambizione dell’Innovation Designer.

 

More than Design, corsi e Master

L’offerta formativa di IAAD si è aggiornata nel corso degli anni senza mai perdere di vista il focus sul Design e sulla necessità di preparare professionisti richiesti dal mercato, con in mano tutte le competenze tecniche, strategiche, trasversali necessarie a crearsi una carriera professionale di successo

 

Design e innovazione nei corsi triennali 

Alcuni percorsi di formazione sono considerati dei ‘classici’, come per esempio i corsi in:

  • Transportation Design, 
  • Interior Design, 
  • Product design, 
  • Textile and Fashion Design

Per adeguarsi al mercato in forte cambiamento si sono affiancati a questi il corso in Communication design, che risponde alla necessità di formazione specifica per la gestione di un settore sempre più strategico e complesso come la comunicazione, e i due corsi più d’avanguardia: Social Innovation design e Digital communication design.

Si tratta di proposte che puntano a formare una nuova generazione di professionisti in grado di comprendere e gestire le crescenti sfide sociali della nostra era, sia che si tratti di mettere in atto strategie finalizzate a generare e coordinare l’innovazione, sia che si tratti di dialogare con il pubblico attraverso i media digitali.

 

Le richieste del mercato professionale e lo sviluppo dei corsi biennali di II livello

Completare la propria formazione con un biennio di specializzazione che garantisca conoscenze approfondite è il progetto su cui si sta lavorando in IAAD.

La formazione di II livello è un’occasione per potenziare il focus sui temi più interessanti del momento: innovazione, responsabilità sociale, economia circolare.

Al momento sono in fase di accreditamento i corsi in:

  • Branding communication (Communication Design)
  • Food and Beverage Design (Product Design)
  • Interior Design
  • Fashion Design and Management (Textile and Fashion Management)

Il master in Transportation design 

La specializzazione in Transportation ha un primato storico perché appartiene al primo Dipartimento di Transportation design in Italia.

IAAD era all’avanguardia allora, nel 1978, e lo è anche oggi. Il master si occupa dello studio dei principali mezzi di trasporto ma accende il riflettore sulla sostenibilità ambientale, come prerequisito dei sistemi di mobilità. 

 

Un metodo di studio… innovativo

Una continua evoluzione ha traghettato l’Istituto di Arte Applicata e Design attraverso i decenni e gli ha assicurato un ruolo primario nella formazione accademica e specialistica.

Questa capacità di ascoltare e interpretare i cambiamenti e l’impegno profuso nell’adeguare sempre la propria offerta hanno portato IAAD a innovare, non soltanto i percorsi di studio, ma a introdurre e mettere a punto un metodo didattico, che è diventato un tratto distintivo dell’offerta formativa dell’Istituto. 

Qui, le contaminazioni interdisciplinari sono fondamentali perché espongono gli studenti a esperienze in ambiti diversi: artistici, sociali, tecnologici, economici, umanistici e produttivi.

Il paradigma pedagogico è passato dal sapere trasmissivo a quello interattivo e collaborativo. Proprio la collaborazione è un altro degli aspetti fondanti della formazione in IAAD e si realizza a vari livelli: 

  • docenti e professionisti collaborano per promuovere, sviluppare e affinare le attitudini e la sensibilità degli studenti; 
  • gli studenti collaborano tra loro per trarre il meglio dall'esperienza di studio e per realizzare progetti condivisi che mettano in evidenza le loro abilità peculiari; 
  • le aziende partner e gli enti collaborano con IAAD per creare occasioni di lavoro progettuale in cui convergano le esigenze didattiche e quelle del mercato.

Tutto questo crea un ambiente stimolante e competitivo, dove misurare le proprie capacità e la propria determinazione a crearsi una professionalità nel design e nella comunicazione.

Settori strategici e con grande potenzialità di sviluppo, ma anche settori altamente concorrenziali.

 

Hai delle domande sui Corsi e i Master in IAAD?

Prenota un colloquio di approfondimento con l'Ufficio Orientamento

UFFICIO ORIENTAMENTO TORINO

UFFICIO ORIENTAMENTO BOLOGNA